catalizzatore di idee eco-innovative
e bio-ispirate

versione beta

Siamo un’associazione no-profit nata da un progetto selezionato dalla Regione Puglia per il bando “principi attivi 2012”. L’idea dell’associazione nasce dalle ricerche condotte sui temi della biomimesi, bio-design, design sistemico, eco-design e bio-industria, ovvero soluzioni progettuali orientate alla rigenerazione del capitale naturale nel rispetto delle future generazioni. Si parla per questo di sostenibilità forte in quanto una delle sfide più importanti del futuro sarà relativa alla limitatezza delle risorse della terra e alla tutela della sua resilienza.

BIODESART è catalizzatore di idee innovative, sostenibili e bio-ispirate, sviluppate attraverso una piattaforma di co-progettazione e blog-network che promuove relazioni sinergiche tra professionisti, istituti di formazione, il settore artigiano, industriale e tecnologico, attraverso un approccio multidisciplinare tra differenti campi di azione (design, arte, scienza, industria) finalizzato alla valorizzazione di nuovi concept di prodotto, processo e servizio.

Mariangela
Stoppa

Dottore di Ricerca in Architettura e disegno sperimentale, mi sono specializzata in Biomimetica e progettazione eco-innovativa, sono una delle co-fondatrici dell’associazione BioDesArt. Ho collaborato con aziende, R&D e Centri di Formazione su progetti eco-innovativi ottenendo riconoscimenti in competizioni nazionali.

Natalia
Allegretti

Laureata in Scienze biologiche nel 2009 presso l’Università degli Studi di Bari, frequento attualmente la Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia presso l’Università degli Studi “Federico II” di Napoli. Nel contempo lavoro come analista presso un Laboratorio di Analisi a Ceglie Messapica (BR).

Tiziana
De Angelis

Designer freelance, collaboro con aziende ed enti per la ricerca, sviluppo e comunicazione di prodotti e processi innovativi applicabili a livello di compatibilità ambientale. Ho partecipato a varie esposizioni e ottenuto riconoscimenti in concorsi internazionali di design. Sono curiosa e interessata alla sperimentazione applicata all'arte e all'artigianato.